Pinellas County

E’ una nota destinazione di vacanza sia per turisti americani che stranieri, attratti dal clima subtropicale della Florida. Alla popolazione locale di un milione di persone si aggiungono ogni anno più di 4 milioni di visitatori che affollano la più grande area della Suncoast, generando più di $ 2 miliardi di fatturato diretto e creando una forte domanda di alloggi.

 

In realtà l’economia della zona è molto più vasta: i principali settori in crescita nell’area metropolitana includono i servizi finanziari, della produzione, tecnologie mediche, tecnologie ell’informazione e scienze marine. Pinellas County è al primo posto nel paese per la produzione di articoli quali computer, apparecchiature per ufficio e componenti elettronici. Numerosi ospedali e centri di ricerca ne fanno un luogo strategico per imprese del settore della tecnologia medica: oltre la metà delle aziende del ramo High Tech in Florida hanno sede in Pinellas County. Analogamente, molte aziende del settore di informazione tecnologica si raggruppano nella regione, e il centro di San Petersburg è sede della piccola e media impresa in ambito di sviluppo web e software. In Pinellas County nel 2013 il valore delle case è aumentato del 13,8% rispetto all’anno precedente e si prevede che salirà ulteriormente nel 2014; il valore medio di una casa è di $ 148.500 mentre Il prezzo medio di un affitto è di $ 1,150 mensili. Nel 2013 ci sono state 6.717 case pignorate mentre nei primi sei mesi del 2014 ce ne sono state 3.148. Anche se questi numeri sono in calo dal 2012, rappresentano ancora un numero importante di proprietà a Foreclosure..


 

  • Totale terze parti
  • Totale aste
  • % Terze parti

L’offerta immobiliare alle aste giudiziarie

Quante case ci sono

Il grafico illustra l’andamento mese per mese dell numero totale di immobili venduti all’asta in relazione a quelli venduti a terze parti, il rapporto nell’anno mediamente è stato il 20% con un minimo al 14% a March 2014 ed un massimo al 27% in August 2014. Nell’anno gli immobili venduti all’asta hanno totalizzato la cifra di 5,029 immobili, quelli aggiudicati da terze parti 1,027 contro i 4,002 degli istituti di credito. Spesso la cosa si spiega con cancellazioni per vizi di forma o con il fatto che essendo il mercato in crescita la banca guarda con più interesse al possesso dell’immobile considerando che in poco tempo possa acquisire maggior valore


 

  • Valore di mercato
  • Prezzo di acquisto

Il volume d’affari

Quanto rendono le aste

Il numero di immobili trattato è utile ed interessante, ma è utile di capire che volume d’affari viene generato, questo grafico mette in evidenza il prezzo di acquisto in relazione al valore di mercato dell’immobile ristrutturato. Nell’anno sono stati acquistati immobili per una cifra di Purchase Pric milioni di dollari per un controvalore di mercato di Market Valu milioni per un ricarico medio del Media  64%. Il mese nell’anno più proficuo è stato April 2014 che e con ritorni del 76% ha registrato vendite per 7.1 milioni di dollari con un controvalore di mercato di 12.5 milioni  (escluso costi), September 2014 invece registra il picco più basso in termini di ritorni economici nonostante 7.8 milioni in immobili venduti, il controvalore sul mercato si attesta solamente a 11.6 milioni


 

  • Volume di transazioni

La transazione media

Mediamente cosa compro

Incrociando i dati analizzati ci si può fare un’idea abbastanza precisa di cosa viene venduto mediamente all’asta. Attenzione, non si tratta della tipologia di immobii più richiesta da parte del mercato, bensì degli immobili maggiormente assoggettati a sofferenza, pignorati e rivenduti. Nell’anno la casa media è stata acquistata per 81,000 dollari, rivenduta in media a 132,000 con un ritorno medio del 64%. Il trend più fruttuoso lo si è riscontrato in April 2014 quando mediamente gli immobili sono stati acquistati a 72,000 dollari e rivenduti a 126,000 con margini (come abbiamo visto) del 76% mentre September 2014 ha visto acquisti medi a 87,000 rivenduti poi a 131,000 con solo il 50% di ricarico


Le aree di maggiore vendita

Dove si vende di più

La città con un volume d’affari maggiore è St. Petersburg con i suoi 25.4 milioni di dollari in transazioni, picco massimo in Luglio dove riesce a vendere 4.5 milioni di dollari in immobili, segue Clearwater con un totale di 11 milioni e Palm Harbor che conta 8.3 milioni.

  • Clearwater
  • Largo
  • Palm Harbor
  • Pinellas Park
  • St Petersburg

 


Le tipologie di maggiore vendita

Cosa si vende di più

Mese per mese il trend di immobili più venduti tramite asta, la tipologia maggiormente trattata indubbiamente è quella fascia di immobili che si colloca fra i 75,000 e i 125,000 dollari, per quello che riguarda la fascia inferiore ai 25,000 dollari è da precisare che il più delle volte sono dei tecnicismi che consentono di acquistare immobili assumendosi l’onere delle ipoteche ad essi vincolati.